Regione Lombardia: Fontana ufficializza i nomi della nuova Giunta. Letizia Moratti vicepresidente

2' di lettura 08/01/2021 - L’ex sindaco Letizia Moratti diventa assessore al Welfare e vicepresidente. Entrano in Giunta il leghista Guido Guidesi come nuovo assessore allo Sviluppo economico e l’ex ministra Alessandra Locatelli alla Famiglia.


Il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha annunciato la sua nuova Giunta: Letizia Maria Brichetto Arnaboldi, vedova Moratti, manager e politica, 71 anni, (ex ministra dell’Istruzione, ex sindaca di Milano ed ex presidente Rai), diventa il nuovo assessore al Welfare e sostituisce nel ruolo, Giulio Gallera. L’ex sindaca di Milano, è anche vicepresidente della Regione e sostituisce il forzista Fabrizio Sala. Gallera rimane fuori dal nuovo esecutivo lombardo: "Ha svolto un lavoro molto pesante in questi ultimi mesi, era particolarmente stanco e ha condiviso un avvicendamento", ha spiegato Fontana. Con Gallera, escono dalla giunta gli assessori Silvia Piani e Martina Cambiaghi.

"Abbiamo questo obiettivo che siamo assolutamente convinti di poter raggiungere, cioè rimettere la Lombardia davanti a tutti nella ripresa e tornare a essere la locomotiva di una parte dell’Europa. Il lavoro di questa settimana molto intensa è stato dedicato all’ascolto di idee, progetti e critiche per assumere nuove importanti decisioni che riguardano il futuro della nostra Regione - ha commentato Fontana -. Ringrazio chi ha deciso di mettersi a disposizione dei lombardi in un momento difficile per la Regione, il più difficile dal dopoguerra. Abbiamo voluto concentrarci per immettere nuove forze fresche, per continuare a guardare con determinazione al futuro della nostra Regione, affinché possa ricominciare a correre con la stessa forza con cui aveva corso negli scorsi anni. Il punto di partenza è la ripartenza della Lombardia, che è troppo importante per l’intero sistema-Paese". Per sabato mattina è stata preannunciata una nuova conferenza stampa con gli assessori regionali.

Fabrizio Sala lascia la vicepresidenza ma viene "compensato" da ulteriori deleghe: Istruzione e digitalizzazione oltre a ricerca, università, innovazione, digitalizzazione, internazionalizzazione ed export. Fa il suo ingresso pure il leghista Guido Guidesi come assessore allo Sviluppo economico, (con deleghe in materia di Recovery plan e ristori). Il Forzista Alessandro Mattinzoli dalle Attività produttive si trasferisce all’Housing sociale. Come assessore alla Famiglia entra a Palazzo Lombardia Alessandra Locatelli, leghista comasca ed ex ministro alla Famiglia, (subentra a Silvia Piani), estendendo l’assessorato con la delega alla Disabilità e Politiche Sociali. L’attuale assessore alle Politiche sociali e disabilità Stefano Bolognini assumerà invece la delega in materia di urbanistica a Milano, Sport e Giovani, Il sottosegretario (ex campione di canoa) Antonio Rossi, assume la delega allo Sport in seno alla Giunta lombarda sostituendo Martina Cambiaghi.






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2021 alle 14:23 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 186 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, milano, lombardia, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIvi