Misinto (MB): scoperto deposito con oltre 2 quintali di marijuana, 5 arresti

1' di lettura 18/11/2020 - Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio a Misinto. All'interno di un capannone i militari li hanno sorpresi con 276 kg di marijuana suddivisa in alcuni scatoloni, denaro contate e svariati telefonini utilizzati per contattare i clienti.

Lo stupefacente, una volta rivenduto "all'ingrosso" a spacciatori attivi sulle piazze della provincia di Milano e Monza, avrebbe fruttato circa un milione e 400mila euro. A scoprire il magazzino sono stati i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni (Milano) che, nei giorni scorsi, avevano notato un via vai di auto sospette tra le province di Milano e Monza.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2020 alle 10:37 sul giornale del 19 novembre 2020 - 195 letture

In questo articolo si parla di cronaca, milano, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCtm