Visita la città, e scopri i nuovi talenti dell'arte approdati nella realtà milanese

19/11/2015 - Milano, è il centro della moda, e della finanza, ma non solo è considerata anche un punto cruciale, per l'esposizioni artistiche, grazie al suo ambiente cosmopolito, la città è sempre pronta ad offrire tantissimi eventi differenti ai suoi cittadini e ai suoi residenti.

Un Vernissage, da non perdere nella grande metropoli milanese, è quella che si terra dal 18 Novembre, fino al 22 Dicembre, alla Whitelight Art Gallery, una mostra suggestiva ad opera, dell'artista albanese, Eldi Veizaj. Questa esposizione sarà la prima di questo pittore, che espone un arte suggestiva e intensa. L'elemento principale della mostra è l'acqua intesa come progenie di vita, come corso ineluttabile pronta a portare l'uomo in territori inconsci e sconosciuti.

La sua opera è un'ampia rappresentazione del modernismo e di un arte che vuole parlare, il senso estetico di questa mostra va ricercato nella propria percezione soggettiva, e come lo stesso autore afferma, "la sua pittura racconta". Cosa racconta, va ricercato nella profondità di noi stessi, gli strumenti utilizzati per questa mostra sono tanti, dall'emulsione, alla grafite, al pastello, cera, e gomma. Un'insieme di tecniche utilizzate sulle sue diverse opere, aperte per la prima volta al pubblico in questo suo Vernissage, nella città di Milano.

Per chi si presta ad arrivare in città per osservare la mostra di questo brillante artista, Travel Republic offre la possibilità di trovare una stanza libera in un hotel al centro di Milano. Sicuramente spostarsi dentro la città, con un hotel in centro è una delle soluzioni migliori per poter godere anche dei bellissimi spazi che questa città offre.

Nella mostra d'arte dell'artista albanese, si vedono i richiami alla sua terra di origini, i ritratti sono una parte delle tele presenti in questa galleria, dove Veizaj, cerca di creare sagome di volti che si affacciano su uno sfondo verde, lo stesso verde che caratterizza il suo paese di origine. Oltre i ritratti, gli acquerelli, sono un vero spettacolo, che da l'accesso a un variegato simbolismo nella pittura dell'autore. Il senso più esplicito degli acquerelli è la ricerca della meditazione, infatti le macchie di colore presenti sulla tela, sembrano voler richiamare la parte interiore e recondita di chi si appresta a osservare il dipinto.

La Whitelight Gallery, che ospiterà il Vernissage di Veizaj, è una realtà nata a Bologna, che porta la sua visione, della pittura delle gradazioni e delle sfide artistiche contemporanee, nella città milanese, per dare una nuova forma, una nuova vita, al concetto di arte contemporanea. Questa galleria, segue il suo percorso proprio a Milano, città cosmopolita e ricca di personaggi di spicco, interessati, alla morfologia artistica rappresentata dalla Whitelight art. L'esposizione di Veizaj infatti è solo una dei tanti Vernissage, organizzati all'interno della galleria, dove si può viaggiare verso il futuro dell'arte, osservando e comprando una delle opere degli artisti, della Whitelight art.  La sede ha aperto a Milano, quest'anno, ed è una buona occasione per chi ritorna in città di provare un esperienza nuova, ricca di senso artistico e glamour.

Milano è infatti, una città caotica, ma che può essere anche centro di esperienze artistiche. Milano nonostante la sua nomea di città industriale, rimane splendida anche da visitare. Con i suoi numerosi musei,  le biblioteche i palazzi storici, i teatri e altri spazi dedicati alla cultura, Milano è un vero e proprio centro di scoperta dell'arte in tutte le sue forme, infatti è anche sede del teatro più importante d'Italia, il teatro la Scala.

Ma non solo, le sue bellezze architettoniche vedono, anche tra le sue costruzioni una delle più importanti d'Italia come il Duomo che simbolo di questa città è riconosciuto in tutto il mondo. Il Duomo è una cattedrale tra le più grandi in Europa, il suo stile gotico mostra tutto il suo massimo splendore e attrae turisti tutti i giorni con le sue infinite guglie e pinnacoli. Altre chiese di rilevante valore storico e artistico, fra tutte, sono la chiesa di Sant'Ambrogio, quella di San Maurizio al Monastero Maggiore e la Basilica di San Lorenzo. Infine, come non visitare, nella città, Piazza Ravizza, Parco sempione, e tutti suoi palazzi storici, affascinanti e simbolo dell'Italia e dei suoi antichi signori, come il Castello Sforzesco, e il bellissimo Palazzo della Regione.





Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2015 alle 10:49 sul giornale del 20 novembre 2015 - 632 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, milano, duomo di milano, articolo, Anna Capuano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aqDa

Leggi gli altri articoli della rubrica viaggio nel mondo