Milano: arrestato il rapinatore seriale dei tassisti

arresto 07/09/2015 - Ha messo a segno sei colpi in due settimane il marocchino 31enne, Hassan Harik, che è stato arrestato.

Era diventato l’incubo dei tassisti. Le vittime infatti sono tutti tassisti di cui l’uomo si fingeva cliente per farsi accompagnare in zone appartate dove li minacciava con un coltello e li rapinava dell’incasso. È stato individuato anche grazie alle immagini delle telecamere installate all’interno dell’auto di uno dei tassisti rapinati.

Circa 1200 il bottino dei sei colpi. Per l’uomo l’accusa è di rapina aggravata e lesioni per aver leggermente ferito col coltello l'ultimo tassista. Ha numerosi precedenti per rapina.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2015 alle 16:21 sul giornale del 08 settembre 2015 - 466 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, arresto, manette, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/anSE