Expo: bambino si ferisce e rischia di perdere un braccio, salvato da un intervento a Monza

Expo Milano 2015 03/09/2015 - Un bambino di otto anni ha rischiato di perdere il braccio, rimasto incastrato in un ingranaggio di un padiglione espositivo di Expo.

È accaduto giovedì 29 agosto, ma la notizia è stata diffusa solo giovedì 3 settembre. Il bimbo è stato operato d’urgenza all’ospedale San Gerardo di Monza dall'equipe di chirurgia della mano. Ora sta bene e grazie all’intervento recupererà la totale mobilità dell’arto.

Quando il piccolo è arrivato in ospedale aveva perso la circolazione sanguigna dell’avambraccio, schiacciato da una serie di lattine collegate a una piccola motrice rotante posizionata su una parete espositiva, ma la dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Sembra che al momento i genitori non abbiano sporto denuncia.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2015 alle 14:48 sul giornale del 04 settembre 2015 - 447 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo, expo milano 2015

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/anLk