Scuola: tafferugli tra studenti e polizia, 6 feriti

scontri 22/10/2008 - Continua la protesta contro la riforma Gelmini: ieri pomeriggio tensione a Milano tra gli studenti e la polizia durante un corteo non autorizzato.


Gli studenti sono partiti da via Festa del Perdono e in un corteo che ha atttraversato la città, si sono fermati in piazza Cadorna, dove sono avvenuti gli scontri. I ragazzi scesi in piazza, circa un migliaio secondo gli organizzatori, hanno tentato di entrare in stazione per bloccare i treni delle Ferrovie Nordi, ma sono stati respinti dalle forze dell\'ordine che presidiavano la zona.


Ci sono stati tafferugli col lancio di candelotti da una parte e fumogeni dall’altra, fino ad arrivare a qualche carica delle forze dell’ordine per bloccare il corteo Stando ai partecipanti ci sarebbero stati in tutto 6 studenti feriti lievemente. Le forze dell’ordine rispondo che hanno agito dopo i lancio di fumogeni.


La situazione è tornata alla normalità, ma il corteo di studenti non ha smesso di presidiare l\'ingresso della Stazione. Momenti di tensione anche in Piazza del Duomo, dopo la decisione delle forze dell\'ordine di bloccare il corteo.

i Collettivi studenteschi annunciano nuove assemblee e altre manifestazioni di protesta.





Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 ottobre 2008 - 666 letture

In questo articolo si parla di polizia, Elisa Balducci, scontri studenti