Inchiesta Atm per guasto metrò 2

metrò 08/10/2008 - È in corso l\'inchiesta tecnica sulle cause che ieri hanno portato al blocco della circolazione della linea 2 della metropolitana di Milano, tra le fermate di Cascina Gobba e Caiazzo.



All\'alba di ieri a causa di un guasto si blocca la metropolitana 2, una linea di forza che copre la zona est della città, 75mila persone rimangono a piedi e la città va in tilt.

All´inizio infatti è completa paralisi poi l´Atm mette in pista prima 40, in seguito 50 e infine 63 autobus sostitutivi. I primi treni sono ripartiti alle otto di sera, dopo 14 ore di blocco.


Per il momento non è possibile stabilire se l\'origine del danno sia stato il treno o un problema all\'alimentazione aerea. E\' quanto comunica Atm, che gestisce il trasporto pubblico in città, in una nota.


L´Atm ha aperto un´inchiesta e il presidente Elio Catania ha detto «Questo guasto è il prezzo che la città e l´azienda pagano per 10 anni di mancati investimenti nell´ammodernamento delle infrastrutture. Ma ciascun dipendente di Atm deve chiedere scusa ai clienti per il disservizio inaccettabile. Si conferma l´urgenza di proseguire nel piano di investimenti previsti».






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 ottobre 2008 - 520 letture

In questo articolo si parla di attualità, guasto metrò