Sequestrati 30 chili di cocaina

droga 1' di lettura 04/10/2008 - Gli uomini della squadra mobile di Milano fingendosi postini hanno sequestrato 30 chili di cocaina e arrestato tre persone responsabili della fornitura di droga nella zona Chiesa Rossa, a sud di Milano.



Si tratta di un gruppo criminale che operava nella zona di via Chiesa Rossa, dove avevano il monopolio dello spaccio. Il dirigente della Squadra mobile, Francesco Messina, ritiene che ogni chilo di coca sequestrato valesse circa 30mila euro, essendo lo stupefacente puro all\'80 per cento circa. Dopo il taglio, il valore della droga sarebbe stato destinato a salire.


In manette sono finiti Michele G., milanese di 21 anni con precedenti per ricettazione e guida in stato di ebbrezza; Paolo F., milanese di 44 anni con precedenti per bracconaggio; e Pinuccio C., di 41 anni. Gli investigatori ora stanno cercando di individuare gli altri componenti gruppo.



Le indagini sono partite lo scorso 11 luglio, dopo il sequestro di 1,1 chili di cocaina, poi seguendo delle persone sospettate, i poliziotti hanno individuato i tre uomini arrestati.
A coordinare l\'inchiesta è il pubblico ministero Mario Venditti.





Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 ottobre 2008 - 534 letture

In questo articolo si parla di attualità, droga


VolanteAssassina

E\' la polizia a dirigere il traffico, fanno fuori, danneggiano, i singoli spacciatori o le piccole organizzazioni fuori dal coro. Queso intende lo Stato per controllo del territorio Non lo sapevate? Adesso lo sapete.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque