Latte contaminato, primi sequestri a Milano

latte| 1' di lettura 24/09/2008 - Primi sequestri a Milano nell\'ambito dei controlli sulle importazioni dalla Cina, gli uomini dei Nas hanno sequestrato un centinaio di confezioni in due negozi che vendevano latte

Per fronteggiare l\'emergenza del latte cinese contaminato con la melamina, che in Cina ha già portato in ospedale piu\' di 10.000 bambini, con quattro decessi, il sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha assicurato che verranno effettuati controlli alle frontiere e la richiesta agli importatori cinesi di una certificazione che garantisca l\'assenza di derivati del latte.

Inoltre saranno eseguite numerose analisi in negozi e ristoranti etnici.



Martini ha sottolineato che verranno analizzati anche altri prodotti importati dalla cina come integratori alimentari, salse di soia e di riso, biscotti e dolci, latte a base di noci e soia e di cocco, preparati per zuppe, minestre, lieviti, alimenti dietetici e cioccolato. L\'importatore cinese dovra\' garantire con un\'apposita certificazione che i suoi prodotti sono esenti da latte e derivati di origine cinese





Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 settembre 2008 - 1617 letture

In questo articolo si parla di attualità, latte, Latte contaminato


Mi chiedo sempre perchè i controlli non li facciano anche prima.<br />